Diventare Infermiere e lavorare sulle Navi da Crociera è il sogno di tanti, ma in pochi riescono a realizzarlo. No, non ci sono solo pensionati sulle navi da crociera. Non che non mi fossi fatto un’idea sul lavoro di questi camerieri e cameriere a bordo delle navi da crociera… Però non pensavo proprio a questi livelli. ... base crociera dipendenti faticoso lavorare lavoro nave paga sfruttamento stipendio. con balcone. Lavorerete sodo ma il lavoro è incredibilmente gratificante. Eppure non è così facile come si potrebbe essere portati a pensare. Lavorare su una nave da crociera, inoltre, secondo le opinioni di quanti già ci lavorano, è molto divertente. Navi da crociera . Ci sono anche moltissime famiglie, dato che quasi sempre i minori non pagano o comunque pagano davvero poco, il che rende la crociera una vacanza più economica per una famiglia rispetto alla classica vacanza “sulla terra ferma”. Lavorare sulle navi da crociera è faticoso e impegnativo, fisicamente e psicologicamente. La legge italiana prevede che sulle navi da crociera non si possa lavorare in media più di 11 ore al giorno. Cibo e accoglienza ottimi (si sente il calore Italiano a differenza di Costa, che negli ultimi anni si vede che è stata acquisita da un Gruppo straniero, peccato...). Oggi accogliamo la testimonianza della nostra web reporter, Alice, che ha avuto la possibilità di lavorare per Costa Crociere e che soprattutto in giorni come questi, a ridosso della tragedia che ha colpito Costa Concordia, sente il bisogno di condividere con Diqua&Dilà la sua esperienza e il suo pensiero, per far si che il lavoro e l’impegno di molte persone, non venga dimenticato. Cabine splendide, prenotata una interna ti ritrovi in una esterna da 24 mq. Video sulle condizioni di lavoro sulle navi: quello che i passeggeri non sanno. Parla Cristian Fermani, riassume Adoriano Santarelli. Inoltre erediterete una seconda famiglia e a bordo incontrerete amici che rimarranno con voi per tutta la vita. Ce l’ha fatta il collega Cristian Fermani che qui ci racconta la sua storia, raccolta per l’occasione da uno degli storici collaboratori di AssoCareNews.it, Adoriano Santarelli. nn ripartirei con loro nemmeno per tutto l'oro del mondo, vista la totale mancanza di serietà, professionalità e rispetto che riservano sia ai dipendenti che ai clienti! Per lavorare sulle navi da crociera è sempre preferibile avere una precedente esperienza nell’ambito dell’ospitalità e della ristorazione in senso lato. Lavorare sulle navi da crociera è probabilmente un sogno per moltissime persone, attratte sia dai compensi elevati con i quali vengono retribuite le mansioni a bordo, sia per uno stile di vita che permette di viaggiare, girare il mondo e stare in un ambiente dinamico e movimentato. Mi date consigli e opinioni sul lavoro sulle navi da crociera? Subscribe. ciao, io sono appena sbarcata da una nave costa, l'ammiraglia per l'esattezza, una delusione sotto ogni punto di vista.
il mio ruolo era quello di front desk operator. ... Lavorare a bordo di una Nave da Crociera per una stagione o a tempo indeterminato e' il sogno di tante persone. Una nave da crociera è una città, e come tale, deve funzionare e mettere insieme tante professioni e un’organizzazione complessa. Se proprio dobbiamo scovare il pelo nell'uovo possiamo dire che sulle navi Costa Crociere il cibo è più gustoso e abbondante rispetto a ... e lo afferma un crocierista che ha provato entrambi i brand. La nave è bellissima, la classe Fantasia è quella di navi da Crociera più grandi d'Europa. Per lavorare sulle navi da crociera è richiesta la laurea o il diploma di scuola superiore o ancora un attestato tecnico.Per posizioni particolari c’è bisogno di un titolo di studio specifico, ad esempio per il personale alberghiero, per i cuochi, i medici, i fisioterapisti o per gli addetti alla sala macchine.