Categorie SEO. Come trovare idee di contenuti sorprendenti per il tuo blog aziendale. Creare contenuti attorno a questi concetti può aiutarti ad attirare persone che stanno cercando di risolvere un problema o trarre profitto dalla sua soluzione. Il tuo elenco di argomenti dovrebbe già darti un'indicazione di ciò che le persone si aspettano di trovare su un determinato argomento. HubSpot segnala inoltre che i marketer B2B che scrivono sul blog ottengono il 67% di lead in più rispetto a quelli che non lo fanno, quindi è importante considerare il potenziale che un blog potrebbe avere come parte del tuo mix marketing globale. Invita esperti di marketing, product manager e responsabili vendite e account a individuare gli argomenti più rilevanti per i tuoi utenti. In questo passaggio, dovrai rivedere la proposta di valore e le personas del tuo prodotto. Ecco a te 4 consigli utili! Alcune parole chiave che ho trovato includono "seo test", "seo tools" e "seo analysis". In questi giorni, devo ammetterlo, sono un po’ “scazzato“. Qui è dove hai bisogno di uno strumento di ricerca per le parole chiave che tenga traccia dei volumi di ricerca, così da essere sicuro che il tuo piano di contenuti sia basato sull'interesse organico del tuo pubblico. Come ti dirà qualsiasi imprenditore esperto di digitalizzazione, il content marketing è il fulcro della moderna ruota del marketing. Per evitare la ricerca manuale sui social media, puoi iniziare a monitorare i tuoi concorrenti o gli esperti del settore utilizzando Social Media Tracker. Esistono vari metodi per trovare collaboratori per il tuo progetto online, ed in quest’articolo cercherò di darti tutte le informazioni che ti servono per trovare degli articolisti su internet. Delinea la strategia del blog; 2. Alcuni argomenti che ho trovato sono stati "Corsi SEO online" e "Freelance SEO". Per identificare l'intento di ricerca per il tuo elenco di parole chiave, controlla i modificatori di keyword della sezione precedente (ad esempio "come", "recensioni", "prezzo") e, se necessario, digita una parola chiave nella barra di ricerca di Google per controllare le funzionalità SERP. Ecco come identificare l'intento di ricerca per le tue parole chiave e decidere di conseguenza i tipi di post e i titoli. Quando partecipi a una conferenza porta sempre con te una videocamera e fai dei video intervista. (Italiano) Creare contenuti per il Blog che siano innovatici e mai ripetitivi è uno dei focus principali di chi si occupa di blogging. No, Pinterest è molto di più. Come faccio a trovare la giusta nicchia per il mio nuovo blog? Le parole chiave transazionali indicano principalmente che l'utente è nella fase decisionale, quindi è pronto ad acquistare un prodotto. Continua a monitorare ciò di cui si sta parlando e guarda cosa è di tendenza nel tuo feed. Spero che il post ti sia stato utile e che tu abbia voglia di raggiungere i tuoi obiettivi di business blogging. Leggi Tutto » Come creare contenuti per il Blog e per i Social Ciao imprenditore o aspirante tale, oggi parlerò di creazione di contenuti! Entriamo direttamente nel flusso di lavoro per la compilazione di un piano di contenuti per il blog aziendale, utilizzando fin da subito un approccio strategico e basato sui dati. Vendo uno strumento di SEO copywriting (prodotto) che aiuta i miei utenti a scrivere testi ottimizzati (problema), un concetto che è ampiamente noto come "SEO copywriting" (argomento del pilastro). Come trovare i contenuti giusti per il proprio blog Da B2corporate @b2corporate. Prima di domandarti quali siano gli argomenti di interesse dei tuoi lettori, devi chiederti chi sono. come faccio a trovare l'URL di salutandoti affogo per mettere il video sul blog?? Il Piano B: Come trovare il Lit-blog che fa per te. Puoi considerare due tipi di content strategy, vale a dire Pubblicazioni e Biblioteche, come indica Andy Crestodina: Le Pubblicazioni coprono le ultime novità del settore e argomenti di tendenza che potrebbero diventare irrilevanti in futuro. 14 Luglio 2014 Shellrent Informazioni. Assicurati di aiutare il lettore a passare alla fase successiva, includendo CTA e inserendo link pertinenti negli articoli. Le parole chiave di navigazione possono indicare che l'utente è in fase di valutazione: desidera saperne di più su un prodotto o servizio specifico. Usa aggregatori di contenuti come Paper.li o ContentGems, per selezionare i contenuti appena usciti e cogliere le tendenze degli argomenti trattati dai tuoi competitor. Trovare e capire le domande che il pubblico pone a Google, è il primo passo per creare contenuti di qualità per gli utenti. I tuoi concorrenti ti daranno sicuramente un'idea. del progetto. Le parole che hai utilizzato per la ricerca sono le tue keyword di partenza e sono preziose. Come trovare contenuti per il blog Foto John Chow dot Com : Magari non ha nulla a che fare con quello che succede nelle case dei vicini. Una volta identificati lo stadio e lo scopo degli utenti sul tuo sito, avrai una migliore comprensione di quali argomenti sono adatti al tuo blog e quali potrebbero essere migliori per altre pagine del sito. Segui gli influencer e i media del tuo settore. Se il tuo blog aziendale manca di visibilità organica e registra a malapena traccia del tuo pubblico di destinazione, sarai sicuramente alla ricerca di argomenti interessanti di cui parlare per attirare più visitatori. Come organizzare i contenuti per un sito web efficace. Il web è talmente vasto e ricco di contenuti che potrebbe indurti a pensare che sia statisticamente impossibile trovare nuovi argomenti interessanti da trattare. Blog di solito fornire commento o notizie su un argomento particolare. Come trovare sempre temi nuovi di cui scrivere? La query può contenere frasi come "guida", "tutorial" o parole di domanda, come chi, come, ecc. Potrebbero non essere argomenti nuovissimi, ma è evidente che creano interesse nelle persone (altrimenti non avrebbero così tante condivisioni). Quali sono gli ultimi argomenti di tendenza? Anche Pinterest, Medium, Tumblr e altri social, o aggregatori di contenuti, possono fornirti la scintilla giusta, per affrontare un argomento sotto diversi punti di vista. Il principale svantaggio di questi metodi è la mancanza di dati che dimostrino l'interesse generale del pubblico, il che porta solo a intuizioni casuali. Questo passaggio ti aiuterà a trovare parole chiave o sinonimi per i tuoi argomenti che potresti aver trascurato. La definizione di parole chiave SEO. Oggi quasi tutti sono sui Social Network. Le intenzioni specifiche delle query di ricerca rientrano comunemente nelle seguenti quattro categorie: Informazionale: l’utente sta cercando informazioni specifiche su un argomento. Se stai utilizzando SEMrush, lo strumento giusto per questa attività è Keyword Manager. ... Esatto, ci sono le parole chiave che digitano le persone per trovare quella risorsa. "Site Audit di SEMrush"). Navigazionale: l’utente sta cercando una pagina Web o un sito specifici. 8 luglio 2014 by Mirko Saini Content Marketing, Facebook, Facebook4Pmi Contenuti per Facebook: come trovare e gestire idee e fonti. I lettori del tuo blog non saranno sempre acquirenti dei tuoi prodotti. Scopri come trovare i gap della concorrenza. L'idea è quella di identificare 5-10 argomenti principali per il tuo blog e quindi espanderli utilizzando fonti di dati diverse. Formula 5-10 argomenti pilastro per mantenere chiaro il focus del tuo blog e conservali in un file che espanderai in seguito. Tieni sempre aggiornato il file robots.txt. (ad esempio "piani di abbonamento SEMrush"). Inizia ad ampliare il tuo elenco di keyword ricercando un singolo argomento o parola chiave del tuo elenco uno per uno. Fatto: hai trovato ottimi punti di partenza per avere contenuti da scrivere. Da un lato hai i post, ovvero i contenuti che creano il cuore del blog: sono gli aggiornamenti quotidiani, settimanali o mensili che costruiscono mattone dopo mattone la polpa del tuo progetto online. Lamentano la mancanza di qualcosa? Un muro su cui si schiantano professionisti e imprenditori, che vogliono capire come diventare anche blogger e guadagnare con il blog. Per fare ciò, filtra le parole chiave per una parola specifica, ad es. L’importante è ricordarti sempre di scrivere per i tuoi lettori. Lo so che non è il massimo della vita ma tutto sommato, trovare e recuperare i contenuti da siti non più online, può essere utile per dare continuità alle proprie pubblicazioni quando non si è in “crisi creativa”. Ascolto le tue idee di business e ti aiuto a realizzarle, online. È il grande livellatore: raggiungere più potenziali clienti attraverso Internet non è più limitato ai ragazzi grandi. Se il tuo blog è un canale orientato alle notizie, dovresti pubblicare articoli su argomenti di tendenza con la stessa rapidità con cui compaiono. Puoi anche distribuire i tuoi argomenti di tendenza in tutta la tabella o tenerli separati, visto che la loro durata potrebbe essere piuttosto breve. I contenuti scritti bene possono farti trovare nuovi clienti e guadagnare di più. Cosa ti aspetti che faccia il tuo pubblico dopo aver letto i tuoi contenuti? Utilizzeremo questa e-mail solamente per rispondere al tuo feedback. Alcune parole chiave che ho trovato: "seo acronimo". Lo stream di contenuti, che continuamente ti verranno proposti, è sicuramente ricco di novità e temi caldi da cui puoi prendere spunto per offrire il tuo punto di vista ai tuoi lettori. Tuttavia, il flusso di lavoro generale è lo stesso, poiché le tendenze sui social sono per lo più personalizzate e legate agli interessi del tuo profilo. Grazie agli argomenti a bassa concorrenza che si posizionano bene, la tua pagina pilastro potrebbe avere maggiori possibilità di classificarsi più in alto e potenziare l'intero cluster. Cosa fare dopo: esporta le parole chiave, copiale e incollale nel tuo file originale. Trovare argomenti per un blog, ecco come. In questo post, vi mostrerò come trovare il font perfetto per il vostro sito web! Il Wow-Score mostra il livello di interazione del posto di un blog. Per comunicare ai motori di ricerca l'argomento del tuo post, puoi aggiungere intestazioni come H1, H2, H3 e altre ancora. Il contenuto del cluster includerebbe una serie di post correlati su argomenti e parole chiave più specifici, che sono ancora correlati all'argomento generale del pilastro, ma in modo più ristretto. Digita semplicemente un argomento ed esplora le domande più frequenti tramite i filtri. Ora è il momento di espandere l'elenco di tutti gli argomenti e le parole chiave che hai raccolto e renderli più specifici. La query può contenere parole come "acquista", "prezzo", "coupon", ecc. Non solo i social, ma anche gli argomenti trattati sui blog di successo italiani, oppure i blog americani famosi, possono aiutarti a trovare l’ispirazione giusta. Gli argomenti informativi che iniziano con "come" dovrebbero essere trattati con una guida pratica. Quanto sto per dirvi farà la differenze per il prosieguo della vostra attività di “creatori di contenuti”. Il blog aziendale presenta come fase preliminare la necessità di trovare le giuste idee per scrivere contenuti interessanti. Seguili e cogli l’occasione, per trovare spunti da trattare sul tuo blog. Con tutto questo in mente, decidi il contenuto che pubblicherai. In altre parole, crea contenuti “sostanziosi”: non puntare al traffico mordi-e-fuggi, ma a qualcosa che possa far tornare più volte i lettori sul tuo blog. Espandi le keyword fino a individuare frasi che includano il termine che stai analizzando. Identifica gli argomenti principali del blog, 6. Invece, WordPress si appoggia su un'installazione separata del server Web e utilizza un … Ora cerca gli argomenti di tendenza rilevanti per il tuo settore. Tutti cercano nel web qualcosa. Oggi, infatti, si possono trovare moltissimi strumenti di content discovery che ci aiutano a reperire contenuti per i social sempre freschi da dare in pasto alle nostre audience affamate. Puoi cercare parole chiave utilizzando Keyword Magic tool di SEMrush, che include oltre 18 miliardi di parole chiave con volume di ricerca, difficoltà delle parole chiave, CPC e altre metriche. Come trovare le Keyword per indicizzare il tuo sito. Tieni presente che queste sono solo cifre approssimative e possono variare in modo significativo da un settore all'altro e da un paese all'altro. Ma non c’è solo FlipBoard. Dovresti tenerli d'occhio se vuoi attirare traffico organico su argomenti rilevanti per il tuo pubblico. Come scrivere contenuti di qualità per il web. Chiediti: Quale area della tua attività stai cercando di migliorare con il tuo blog?