Ciao Riccardo! Scegli lo stile più adatto. Avere articoli freschi, o aggiornati di recente, dedicati a un argomento vuol dire poter affrontare il topic nel modo migliore. Vai avanti con il tuo blog, trasformalo in un esempio virtuoso per chi vuole aprire un blog di successo. La caratteristica principale di Blogger è infatti la sua semplicità di utilizzo, oltre che l’integrazione diretta con tutti i servizi del colosso di Mountain View. ... Un blog personale è pensato appositamente per posizionare una persona come esperta di un argomento. Non una spesa, non un costo ma un modo per guadagnare di più nel lungo periodo. Microsoft. Al momento però, Medium è uno strumento di blogging maggiormente diffuso negli Stati Uniti e sono ancora pochi i lettori e i blogger italiani. Il significato di blog, contrazione di web-log, infatti, è proprio “diario in rete“. Sono Riccardo e questo è il mio blog. È una piattaforma dove uno scrittore o un gruppo di scrittori condividono le loro opinioni su un … Cos’è un blog? Dovrei raccogliere tutte le vostre testimonianze per dare un quadro comunque incompleto di questa realtà. Tuttavia, l'uso dei blog è ora molto più diffuso e ora sono ampiamente usati come strategia di social media per un intelligente marketing online. Scoprirai come rendere il tuo blog più bello e cominciare questa nuova avventura con un tocco in più. L’aspetto importante di questo percorso: inizia da una base solida. Chi la mette? Tutto questo si fonde con il lavoro su… Il dominio deve essere un riferimento chiaro, deve parlare ai lettori: nome e cognome, la tua identità. Vedrai che quando avrai finito di leggere, il blog non avrà più segreti per te. Non solo si tratta di cercare e reclutare nuovi talenti, ma anche saper motivare, coinvolgere e valorizzare il personale. ... AlterVista, wordpress che permettevano anche a non esperti di poter avere il proprio blog personale. Tutto quello che dovrai fare sarà scrivere i tuoi articoli, in maniera magari più concisa, ma più ricca di elementi multimediali: foto e video, tra tutti. : 10.000,00 € i.v. Devi vivere il tuo blog come preferisci, come lo senti. Elementi di ricerca da me detestati ma che ora, purtroppo, sono una delle principali fonti di traffico sul proprio sito. Mi piacerebbe avventurarmi in questo sistema, in passato ho avuto risultati importanti come manager in aziende di vendita diretta, conosco bene la pscologia di vendita, mi potresti gentilmente consigliare? Cosa è un blog: come funziona veramente questo strumento. Il blog è un diario online, uno strumento per pubblicare opinioni, conoscenze e idee. Io avevo pensato di aprire un blog per parlare di quello che ho sempre fatto. Tutto questo diventa complicato quando decidi di trasformare la tua attività amatoriale in un reddito. Dipende soprattutto da te, da come lo vuoi usare, dalla prospettiva che hai scelto. 11/12/2020 CRO: cos’è e come migliorarla per aumentare il fatturato del tuo eCommerce. Da leggere: come creare un blog personale su Instagram. Che cos’è un blog personale? I prezzi per l’acquisto di un dominio variano a seconda delle esigenze: si parte da 2,99€ al mese fino a 24,99€ al mese, con fatturazione annuale. Ufficio Capri: Via Traversa la Vigna 4, Anacapri – 80071 (NA). Non farti ingannare dalle soluzioni gratuite:il tuo blog personaledeve partire nel miglior modo possibile. © 2019 My Social Web - Tutti i diritti riservati. Non è un diario online per scrivere i tuoi pensieri, ma non è neanche (solo) un posto dove aiutare i tuoi lettori, ottenere like e condivisioni. Cos'è un blog? Il blog è anche introspezione. Il punto è proprio questo: il blog rappresenta il movimento, la continua evoluzione. No, ci sono differenze da valutare. Se vuoi creare un blog e hai esigenze semplici, al posto di utilizzare un CMS, puoi scegliere di rivolgerti a un servizio proprietario. Ciao cara, mi piace il tuo modo di vedere il discorso blogging: un luogo nato dopo un evento e che divento il punto dove mettere in primo piano la passione. Un blog personale, invece, può essere affrontato con maggiore libertà. La cosa che mi risulta più difficile sono le dinamiche dei Social. Questo lo puoi fare con un sito web tradizionale? Sono un Copywriter Freelance e scrivo articoli che parlano di scrittura, Social Media Marketing e SEO. l’unica differenza è questa. La mia idea? La teoria dice che ci dovrebbero essere dei limiti ma io vivo il blog come passione e professione: forse è questo il motivo per cui non sento il peso. Avere un blog è una dell’esperienze più formative che mi sia mai capitata. Questo vuol dire che devi ignorare le realtà a costo zero. Altri che ci appartengono e possono regalarci grandi cose. In realtà però, ormai la maggior parte dei gestori offre configurazioni preinstallate più semplici, attraverso software come per esempio Softaculous. Oggigiorno esistono milioni di blog di ogni genere, ma vi siete mai chiesti cos’è un blog? Per registrarti gratuitamente su Tumblr e creare il tuo blog, non devi far altro che collegarti alla pagina principale del servizio e fare clic sul pulsante Inizia. Voglio sapere se ciò che ho scritto vale e riesce a conquistare. Solo per te stesso, per accontentare il tuo desiderio espressivo. Le tue parole sono sempre utili e incoraggianti , Personalmente ho un rapporto di amore e odio con il mio blog. Come fici tu siamo liberi. Come mi consiglieresti di approcciarmi a quest’avventura? Ne ho fatto uno per mia mamma che tra le sue mille attitudini è bravissima a far da mangiare:-) Per fare il suo blog ho… E per fare in modo che le persone leggano il tuo lavoro. Ma è una strada da seguire. Cos’è un blog: definizione e storia di questo strumento. Stasera mi imbatto per la prima volta in questo mondo di blog, appunto per cominciare a scrivere un diario personale. Rispondo io: no, non è possibile. Personalmente ho avuto sempre il pallino o meglio la passione per la condivisione della conoscenza, passando per la voce, lo scritto su carta, lo scritto sul digitale, lo scambio via BBS e per finire il web e blog. Cosa mi consiglieresti di fare? Come? L'insieme dei blog forma la blogsfera, un universo composto da milioni di persone dette bloggerin ogni parte del mondo. Devi dare al pubblico ciò che vuole per ottenere traffico, e per guadagnare con il blog. Un blog è un sito internet, generalmente gestito da una persona o da una struttura, in cui l'autore scrive periodicamente come in una sorta di diario on-line, inserendo opinioni personali, descrizione di eventi, o altro materiale come immagini o video. Ho iniziato a pensarci seriamente da poco, in realtà, ma ha sempre gironzolato nella mia mente Oltre ad essere “un’estensione del proprio mondo” è anche una forma incredibile di libertà, come dici tu e questo è semplicemente meraviglioso. Se invece conosci già le basi di WordPress e desideri avere un dominio tutto tuo, puoi acquistare uno spazio hosting di wordpress.com. E per fare in modo che le persone leggano il tuo lavoro. Un blog è uno strumento che permette di generare traffico, lead, clienti e commissioni attraverso la pubblicazione di contenuti utili alle altre persone. Non esiste un confine tra blog personale e professionale, questa è la verità. Le persone vogliono informazioni. Ovvero lo sviluppatore del primo software per pubblicare in autonomia nuovi articoli. Un blog (abbreviazione di "weblog") è un "giornale online", o un sito web informativo, che mostra le informazioni in ordine cronologico inverso, con gli ultimi post che appaiono per primi. Con l’avvento dei social network, tra il 2009 e il 2010, moltissimi portali dedicati al blogging chiusero. Un passatempo? Molti vogliono aprire un blog gratis e guadagnare, altri vogliono solo aggiornare il proprio diario online. Sei libero di esporre i pensieri per lasciar correre le parole sul foglio di carta. Ma concludendo, cos'è realmente un blog? ma pensiamoci, sl serio. Cosa è il blog aziendale? Grazie Riccardo sto proprio cercando di mantenere una certa costanza nella pubblicazione e piu ci sono e più mi piace. Le differenze sono chiare: evoluzione dei contenuti e confronto con il lettore. Il Blog è una sorta di diario personale tematico pubblicato su Internet. CTRL + SPACE for auto-complete. Personale, perché è tuo e lo gestisci come vuoi. Gli autori possono essere uno o più e si chiamano blogger. Continua così. È una sorta di diario personale, in cui è possibile la… Una valvola di sfogo, un modo per esprimere il proprio essere. Io direi di dare del tu al lettore. L’ho sempre detto: devi trovare un modo per scrivere senza padrone. Ti rendi conto della grande rivoluzione del blogging? Tumblr è infatti nato come social network per la condivisione di immagini, video e GIF, estendendosi poi alla possibilità di creazione di un vero e proprio spazio per la condivisione di contenuti testuali personali. Acquista un dominio, compra un hosting WordPress. Per come la vedo io, un blog è uno strumenti di comunicazione basato su una piattaforma che maggiormente si avvicina alle caratteristiche sopra descritte, ovvero un angolo di web dove raccogliere pensieri ed opinioni secondo gusti personali per comunicare ad altri utenti, in forma bidirezionale attraverso commenti e feedback, le proprie idee. Cosa è veramente un blog? Nel modo più semplice possibile per te. Non ci sono limiti, puoi scrivere come preferisci. Perchè creare un blog, come funziona e come usarlo. Non hai strutture che ti frenano. Così si raccolgono buoni frutti. Il blog aziendale è uno strumento che viene inserito in una strategia di web marketing per ottenere vantaggi. Con la pubblicità? Un diario? Se sono queste le domande che ti frullano in testa, allora sei capitato nel posto giusto. Spero possa servire a qualcuno. Nello stesso anno, fu coniata la parola weblog, quando un appassionato di caccia statunitense decise di parlare delle proprie passioni con una pagina personale su Internet. P. IVA 07103711219 – Email: [email protected] – Tel: 340 7974009. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei cookie. Grazie se mi vuole rispondere, Per guadagnare con il blog ti consiglio questo post https://www.mysocialweb.it/2016/10/24/come-guadagnare-con-un-blog-lavoro/ Per quanto riguarda la creazione puoi leggere quest’altro https://www.mysocialweb.it/2016/12/15/come-creare-un-blog/. Aprire un blog può essere una scelta da prendere in considerazione se ami scrivere e vorresti trovare un lavoro in un ambito relativo ai nuovi media digitali. Medium non prevede personalizzazioni grafiche a livello di temi, ma offre invece un’interfaccia utente semplice e accattivante che dona ai post uno stile grafico immediato e di facile lettura. Mettiamo in Ipotesi che io faccia un blog personale..comincio a scrivere..a condividere e tutto diventa talmente interessante che comincio a fare tantissimi contatti..ti chiedo visto che sino Neofita.. Il Personale puo’ essere pagato da chi vuol fare pubblicita’ sul mio blog? Acquista un hosting, compra un dominio, installa un tema e scegli un argomento: questi sono i consigli base. Ci sono progetti professionali che non possiamo gestire come vogliamo. Ho scritto 3 libri dedicati al mondo del blogging e della scrittura online. Cerco di seguire nel frattempo te e altri sul tema del fare blogging e della scrittura sul web. Bene così, inizia a scrivere sul tuo blog, apri un sito WordPress e buona fortuna. Come funziona e a che cosa serve? Ecco, qui devi dare il massimo. Funziona che Google non vede di buon occhio scambi di link. Uno strumento per guadagnare di più, quindi la scrittura deve seguire le regole del gioco. Ho letto tante guide e articoli che indicava quest’ultima come ottimale, mentre la mia opinione è che questa scelta sia strettamente legata al target del tuo blog, ovvero alle tue buyer personas. Ti dico che sicuramente è una buona idea, da affiancare a un account Instagram. Write CSS OR LESS and hit save. Sei pronto? E qui, avrei veramente bisogno di un Social Guru. Ho un Blog personale aperto da qualche mese e mi ritrovo molto in queste tue parole. Oltre a wordpress.com vi sono tantissimi altri gestori che offrono hosting con piani a pagamento per tutte le tasche ed esigenze, per ospitare un blog in WordPress. Un progetto personale e uno aziendale hanno le stesse dinamiche? Utilizzando un CMS come WordPress, ad esempio, potrai personalizzare moltissimi aspetti del tuo blog: potrai modificare la grafica con un tema e installare i plugin che ti permetteranno di rendere il più completo possibile e funzionale il tuo blog. Il fatto della partita Iva serve se si superano introiti sopra i 5000€ se non sbaglio.. ma come si guadagna nel blog? Con il blog, invece, si apre una fase interattiva del rapporto tra chi scrive e chi legge. Ho un buon lavoro ..ma mio poco tempo libero giornaliero vorrei investire in qualcosa di costruttivo per me e perche un indomani poter anche guadagnare… Sono di idea se non si prova non si può avere la risposta… Percio mi può consigliare oltre comprare un dominio e hosting come impostare una partenza di qualità .Grazie. Cos'è, il blog per ogni tua domanda. Io dico questo: perché non aprire un blog teaser? Grazie anche a Ferruccio. Direi qualche anno, ecco. Cosa è un blog personale. in realtà non c’è una vera e propria differenza perché il blog è un tipo di sito web. Come anticipato in precedenza, per aprire un blog puoi scegliere se utilizzare uno tra i più popolari CMS o utilizzare uno dei servizi proprietari che ti permetteranno di iniziare a scrivere i tuoi contenuti immediatamente. Continua così . Nello specifico, ti parlerò di CMS, software per la creazione di un blog e per la sua configurazione (CMS è l’acronimo di Content Management System, in italiano sistema di gestione dei contenuti), ma anche di software proprietari di aziende come Google e Twitter, che ti permetteranno di aprire un blog in maniera immediata. Ora però mettiamo da parte le definizioni: cos’è un blog? Tra un po’ di timori e difficoltà, riuscirò nell’impresa, incrocia le dita per me . Crea un blog accattivante e originale. Acquista hosting e dominio, carica il CMS WordPress e inizia a pubblicare grandi articoli. Che differenza c’è, secondo te, tra blog professionale e personale? Il blog personale è un modo spettacolare per dare voce alla creatività. Il termine blog derivava dall'unione delle parole log e web, l'uso principale dei blog essendo stato per la pubblicazione personale. Cos’è un blog aziendale? “Il blog personale è un modo spettacolare per dare voce alla creatività”. CREA IL TUO BLOG. Il termine blog è la contrazione… Ciao Riccardo, trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ma non ho ben capito come fare a quali canali rivolgermi è i costi. Grazie e complimenti per la tua pagina. O almeno questa è la mia opinione. Comunque grazie per questo post ed in generale grazie per questo blog che seguo sempre con costanza. Il blog: È Un modo per stare insieme agli altri e per esprimere liberamente la propria opinione sui vari argomenti. Di solito si sfrutta una piattaforma online come WordPress per creare un sito web con articoli che affrontano i vari … Tutto questo è importante. Cos’è un Blog. Che dire, articolo sempre schematico e ben fatto che ti porta step by step fino in fondo. Come creare un blog personale di Salvatore Aranzulla. La storia del blog nasce nel 1997 in America, quando lo statunitense Dave Winter sviluppo’ un software che permise la prima pubblicazione di contenuti sul web. Adesso il blog è utilizzato anche da aziende che desiderano tenere un contatto aggiornato con i propri clienti. Dal momento in cui Tumblr è nato principalmente come social network, non vi saranno eccessive personalizzazioni estetiche da fare nel tuo blog di Tumblr. Aprire un blog è diventato, negli ultimi tempi, estremamente semplice e alla portata di tutti; ormai vi sono diversi strumenti che ti accompagnano passo per passo nella creazione di un blog e nella sua ottimizzazione. Non ho un blog, ma dopo aver letto le tue spiegazioni sul blog mi è venuta voglia di aprirne uno personale. Cioè vorrei parlare di edilizia. Si deve pagare per un blog personale? Ora voglio approfondire la domanda: cosa è un blog? Grazie e a Presto. Nello stesso anno, fu coniata la parola weblog, quando un appassionato di caccia statunitense decise di parlare delle proprie passioni con una pagina personale su Internet. Io ho un nuovo progetto di viaggio al quale vorrei affiancare un blog.. assolutamente inesperta, mi sto documentando, leggendo articoli online e cercando di vedere altri blog che funzionano con argomenti diversi e uguali… solo che il mio progetto potrà essere realizzabile solo da qui a un anno e mi chiedevo se avesse senso iniziare ad affinare le tecniche cominciando già a crearlo e scrivere…solo che per ora avendo in mente un blog di viaggio rischierebbe di essere quasi privo di contenuti o comunque dispersivo rispetto all’obiettivo.. quindi un fiasco.. ho anche pensato di aprirne un’altro un po’ stupido ( meno interessante) per giocare a vedere come funziona già che non ne ho idea. Ciao Andrea, i social sono decisivi per un blog. Riesco a scrivere dall’alba fino al tramonto. Sei libero di esporre i pensieri per lasciar correre le parole sul foglio di carta. Ha pubblicato per Mondadori e Medium presenta alcune caratteristiche social riprese da Tumblr, come per esempio la possibilità di condividere gli articoli sui principali social network, la possibilità di votare gli articoli e iscriversi al blog di un utente per ricevere le notifiche dei nuovi contenuti. È vero, ne metto molta di passione nelle mie creazioni e devo dire, onestamente, che ottengo sempre dei risultati strabilianti. Non esagero per me il blog è casa. Continua a leggere, qui ho lasciato la mia opinione. Cosa è per te, intendo. Pubblico, perché tutti lo possono leggere. Aperto da qualche mese senza una minima strategia in testa mi trovo ora alle sue dipendenze. Non devi avere per forza un calendario editoriale da rispettare, puoi trasformare il blog in un’estensione del tuo mondo. C’è 6Sicuro, un buon case study di blogging aziendale, ma di certo non finisce qui: se hai qualche domanda da affrontare per rispondere alla domanda “Cos’è un blog” non esitare. Complimenti, stai leggendo la guida per eccellenza su come creare un blog personale e professionale allo stesso tempo e diventare blogger in pochi minuti (non esagero) senza saper nulla di programmazione e informatica. Questa è la cosa più importante: offrire buoni (o almeno io li reputo tali) contenuti con costanza. Se parliamo strettamente del significato del termine blog, esso deriva da web-log, letteralmente “diario in rete” o “diario elettronico”. Ora aspetto il tuo punto di vista: cosa è il blog? Sul blog … Ora come ora il blog è il mio obiettivo! ma piuttosto devi essere tu pronto all’attività economica. A differenza di quanto molti credono, non si tratta di un comune sito web, ma una sorta di diario online. Personalmente, Buon Blog a tutti. È un modo per guardarti dentro. Che costi ci sono, si sta nell’ambito giuridico/legale? Non hai strutture che ti frenano. Al contrario, se il tuo obiettivo è semplicemente quello di scrivere contenuti testuali e non ti interessa più di tanto la personalizzazione del blog, il mio consiglio è quello di utilizzare uno dei servizi proprietari: uno tra quelli più popolari che ti spiegherò nel dettaglio è Medium, un servizio di blogging di proprietà di Twitter. Potrai creare il tuo blog su Blogger in maniera del tutto gratuita, potrai inserire banner pubblicitari e personalizzare l’estetica attraverso l’installazione di temi. Puoi dare uno sguardo alle linee guida che ti danno un’idea chiara https://support.google.com/webmasters/answer/66356?hl=it, Ciao Riccardo,grazie per tutte le info in merito…. In Italia, il succe… Vediamo insieme come si fa un blog, semplicemente e bene allo stesso tempo. Scrivo di web marketing, affronto argomenti legati a blogging, copywriting, inbound marketing, content marketing e social media marketing. Insomma come funzionerebbe la cosa? Chiaramente, trattandosi di uno spazio offerto a costo zero, vi sono alcune limitazioni (come per esempio l’impossibilità di inserire pubblicità nel blog). Il blog creato su Tumblr sarà un blog alternativo, all’interno della quale condividere i tuoi pensieri rivolti alla community del social network. È un sito web. Uno tra i servizi proprietari che puoi utilizzare per creare il tuo blog è Tumblr, un servizio alternativo che si configura come uno spazio online a metà strada tra una piattaforma di blogging e un social network. In questo caso io inserisco l’attività del libero professionista, del freelance, di chi vuole usare il blog per promuovere la propria attività. Il blog è in realtà la parte più semplice. Salve ho letto quello che ha scritto sul blog. COS'È UN BLOG Un blog è un diario personale e pubblico. Per approfondire, puoi leggere le mie guide su come creare un blog con WordPress e come gestire un blog WordPress. Un Blog è un diario, dedicato ad un argomento, gestito da una persona, a volte più persone che in gergo si definiscono “Blogger”. Interessante il punto di vista di Ferruccio. Tu hai sempre degli spunti molto interessanti che offri in maniera “disinteressata”. Non ti serve un corso su come creare un blog professionale: in questa guida ti insegnerò tutto … Il dominio del tuo blog su Blogger sarà [nome che hai scelto].blogspot.it. Un tramite, uno strumento per accorciare le distanze tra chi cerca e chi offre. È facile e gratuito. Web log, diario online. Il mio consiglio quindi è quello di metterti comodo e di prenderti qualche minuto di tempo per leggere in tutta tranquillità questo mio articolo di approfondimento su che cos’è un blog. Compila dunque il modulo presente al centro dello schermo con email, nome utente e password che intendi utilizzare e fai clic sul pulsante Registrati per andare avanti. Ciao! Giusto per fare un esempio, se cerchi lavoro come copywriter, potresti allegare il link del tuo blog oltre che al semplice invio del Curriculum Vitae. Il blog aziendale è un investimento. Un blog è un sito web personale, la parola deriva dall'unione dei termini diario ( LOG ) online ( WEB ), ossia un WEB-LOGma è ormai conosciuto soprattutto nella sua forma abbreviata come blog ( weB-LOG ). Ciao e bell’articolo. Perché aprire un blog oggi e come guadagnare soldi online Senza dimenticare i lettori che possono interagire e lasciare commenti. Non ci capisco nulla, vorrei solo scrivere. Anche questo è inbound marketing. Lavoro con le parole, scrivo articoli e ottimizzo pagine web in chiave SEO Copywriting. Senza spendere un euro. Il blog personale è un modo spettacolare per dare voce alla creatività. L’apprendista digitale tipo deve sapere cos’è e a cosa serve un blog. E tu devi dare la risposta. Scrivi e con le giuste tecniche e strategie verrai “forse” letto. Cos'è un blog? Date queste differenze la domanda è chiara: come si scrive un blog? Rispetto a un sito web tradizionale, il blog si evolve. Gli articoli devono essere pensati per rispondere alle domande delle persone che l’imprenditore vuole portare sul suo sito web. Se desideri creare un blog con WordPress in maniera del tutto gratuita, puoi usufruire dello spazio offerto dal sito WordPress.com. Per approfondire: come creare un blog di successo. Scegli dunque se accedere con il tuo indirizzo email o con i tuoi account di Google, Twitter o Facebook e completa il processo di registrazione, seguendo le indicazioni su schermo. Giorno dopo giorno, mese dopo mese. Per approfondire puoi leggere questo https://www.mysocialweb.it/2015/05/05/dare-del-tu-o-del-voi/. Il blog per me è tutto. In quest’ottica, infatti, il blog si configura come strumento per pubblicizzare i tuoi prodotti e per parlare delle novità della tua azienda. Cosa è un blog personale? Ciao Riccardo, Entrambi gli strumenti sono gratuiti e per capire se utilizzare un CMS o un sistema proprietario devi capire che tipo di impegno vuoi impiegare nella creazione del tuo blog. Il blog personale è qualcosa di diverso dall’universo aziendale. Ciao. Ma un blog personale ti fa guadagnare ugualmente o poi devi trasformarlo in professionale? Il motivo è semplice: il blog aziendale deve essere al servizio dell’attività. Il mio è un blog personale. Su un blog, invece, scegli un argomento specifico – … Cos’è un blog. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei Lo fai offrendo a costo zero le tue competenze. Un blog è il tuo sito web di facile utilizzo, dove puoi pubblicare al volo i tuoi pensieri. Il blog può essere quindi considerato come una sorta di diario personale virtuale nel quale parlare delle proprie passioni attraverso immagini, video e contenuti testuali. Dunque, che cos’è un blog? È anche possibile acquistare un dominio e uno spazio hosting su siti diversi da wordpress.com, ma questo richiede però alcune competenze informatiche per poter effettuare l’installazione di WordPress tramite FTP. In questo modo ti fai trovare. Il blog personale è qualcosa di diverso dall’universo aziendale. In ogni caso, se sei interessato a creare un blog su Medium e vuoi tentare la tua avventura su questa piattaforma, collegati alla sua pagina iniziale e fai clic sulla voce Sign in / Sign up che si trova in alto a destra. Dato che in home utilizzo frasi del tipo “Hai bisogno di un sito web professionale”, secondo te nel blog posso utilizzare “In questa guida analizziamo passo passo…” cioè io e voi, è sbagliato? Ciao Riccardo, e’ la prima volta che mi affaccio…, sono un agente di commercio, ma per problemi di salute sono ferma. Ivana. Tutti possono aprire un blog e iniziare a scrivere per raggiungere un pubblico più o meno ampio, questo dipende dalla tua abilità. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. Da qui possiamo iniziare il viaggio che ti porta alla scoperta di un mondo fatto di buona scrittura online. Ogni aggiornamento è generalmente inserito in ordine cronologico inverso. Se deciderai di aprire un blog, ti guiderò nella sua creazione, spiegandoti nel dettaglio quali sono i migliori servizi gratuiti dedicati ai blog. Un blog principalmente è definito come una sorta di diario online dove vengono annotate esperienze personali, propri pensieri e tanto altro per condividerle con gli altri. Cos’è un blog, mi chiedono. Grazie Riccardo è sempre interessante leggerti. © Aranzulla Srl a socio unico - Piazza della Repubblica 10 - 20121 Milano (MI) - CF e P.IVA: Le tue parole, però, mi faranno raggiungere l’obiettivo… grazie. In questo modo puoi esporre il talento, puoi fare in modo che ci sia un feedback da parte del pubblico. O devo poi trasformarlo in Professionale? Un posto dove parli di te e delle tue esperienze. Ma non solo. Che cos’è un blog? E inizia a lavorare. Andrea. Ma non solo. Non so però che persona utilizzare (tu, noi, voi) o meglio come mi devo rivolgere ai lettori? Però non puoi personalizzare il codice, non puoi montare plugin, spesso non puoi lavorare su un testo SEO oriented. Il blog può essere quindi considerato come una sorta di diario personale virtuale nel quale parlare delle proprie passioni attraverso immagini, video e contenuti testuali.