Ufficio Stampa; Corsi News MyIULM HOME. 74 del DPR 382/80. A Laurea magistrale (or comparable foreign qualification) and passing a public competition are necessary for admission. Offerta formativa. È quindi fondamentale conoscere lo scopo e la finalità per cui è richiesto un riconoscimento nel nostro sistema prima di iniziare qualsiasi procedura valutativa, tenuto conto delle differenti procedure esistenti nel nostro ordinamento e dei differenti enti preposti a tali adempimenti. Questi requisiti valgono per tutti gli studenti con titolo estero, indipendentemente dalla loro nazionalità, sia per le qualifiche rilasciati nei Paesi dell’Unione Europea (UE) che in quelli non-UE. La procedura di equipollenza dei dottorati esteri non rientra nell’ambito di applicazione delle Legge 148/2002, ma l’autorità competente è il Ministero dell’Istruzione, dell'Università e della Ricerca, che si avvale del parere del CUN (Consiglio Universitario Nazionale). Presidenza del Consiglio dei Ministri - Dipartimento della Funzione Pubblica - Ufficio P.P.A. Per conoscere gli elementi delle differenti procedure di riconoscimento finalizzato, consultare il menu di sinistra. La valutazione di un titolo estero per questo scopo può produrre differenti risultati: a) il rilascio del corrispondente titolo italiano senza la richiesta di sostenere ulteriori esami o di presentare elaborati finali (riconoscimento diretto); tale procedura è identificabile con il termine di “riconoscimento diretto” o di “equipollenza diretta” (casi molto rari);b) la richiesta di sostenere ulteriori esami / ottenere ulteriori crediti e/o presentare elaborati finali per colmare la parte del curriculum degli studi non coperta dal titolo estero, al fine del rilascio del corrispondente titolo italiano; tale procedura è identificabile col termine di “abbreviazione di corso”. Per persone fino a 29 anni di età è possibile acquisire i titoli di studio anche tramite percorsi di apprendistato (contratti di formazione e lavoro). Per le procedure di immatricolazione alle lauree magistrali il Portale di riferimento è Ammissionelm. del conseguimento dei titoli universitari italiani. La competenza per la dichiarazione di equipollenza dei titoli di scuola secondaria di I e II grado è affidata agli uffici scolastici regionali (USR), che di solito li delegano agli ambiti territoriali provinciali. Passport for Refugees, Guidelines on Diploma Mills and Document Fraud for Credential Evaluators, International Database accademica); on Higher Education Entry Qualifications, Regional Cooperation in è attribuita alle Università ed agli Istituti di istruzione universitaria, che la esercitano nell'ambito della loro autonomia e in conformità ai rispettivi ordinamenti, fatti salvi gli accordi bilaterali in materia. Diploma di specializzazione courses are of varying duration, according to the academic discipline concerned, from a minimum of two to a maximum of six years. altri eventuali titoli se considerati pertinenti, conseguiti dopo la laurea, tradotti in lingua italiana o inglese, legalizzati e con Dichiarazione di valore, o Diploma Supplement, o Attestato di Comparabilità del CIMEA; ricevuta del versamento di 300,00 Euro effettuato tramite bonifico bancario. on Higher Education Entry Qualifications, Regional Cooperation in 6, comma 2, D.M. Al fine della richiesta di rilascio del corrispondente titolo italiano, il titolo estero deve rispettare tutte le seguenti caratteristiche: (i) essere titolo ufficiale rispettivamente di primo o secondo ciclo del sistema estero di riferimento, rilasciato da istituzione ufficiale del sistema estero;(ii) consentire nel sistema estero di riferimento l’ingresso a medesimi corsi di secondo o terzo ciclo;(iii) presentare i medesimi elementi di natura e disciplinari del titolo italiano corrispondente (numero di crediti, durata, natura accademica e/o elementi di ricerca, ecc. Esistono, nel caso venga previsto da legge o Direttive comunitarie, lauree magistrali a ciclo unico di durata di 5 o 6 anni. Via Carlo Bo, 1 - 20143 Milano | Guarda la mappa. );(iv) deve esistere un titolo italiano con cui si possa comparare il titolo estero, sia per tipologia che per ambito disciplinare. Corso di laurea in . Possono essere ammessi al Corso di Laurea magistrale i candidati che siano in possesso del diploma di laurea di primo livello, ovvero di altro titolo di studio conseguito all'estero, riconosciuto idoneo secondo le normative vigenti (art. Laurea Magistrale/Specialistica Anno Accademico 2016/2017. La risposta a questa domanda potrà indicarci sin da subito la procedura più adeguata e l’ente preposto al suo svolgimento: senza tale indicazione preliminare, sia l’ente che il possessore di qualifica estera rischiano di non ottenere alcun risultato utile ai propri scopi, oltre a perdere tempo in procedure più lunghe e complicate che potrebbero vanificare la richiesta di riconoscimento. Le procedure di ammissione ai corsi di laurea (primo ciclo), laurea magistrale a ciclo unico e laurea magistrale (secondo ciclo) con titolo estero prevedono una domanda di preiscrizione che deve essere presentata on line tramite il portale UNIVERSITALY. Il corso di Laurea Magistrale è finalizzato alla formazione di esperti nell'ambito dei time based media riproducibili e che utilizzano immagini in movimento (cinema, televisione, nuovi media digitali). 9 è stata abrogata la precedente procedura di equipollenza. In caso di immatricolazione ad una laurea magistrale, l'ammissione è subordinata al possesso di specifici requisiti accademici. Unico nel panorama nazionale, il Corso di laurea Magistrale in Televisione, cinema e new media unisce insegnamenti teorici e laboratori che preparano all’ideazione e alla realizzazione di racconti audiovisivi per il cinema (corto/lungometraggi), per la tv (serie, intrattenimento, sport, informazione ecc.) 165/2001 e Art. I titoli accademici conseguiti all’estero possono essere oggetto di valutazione ai fini dell'iscrizione a corsi di laurea/laurea magistrale in Italia. Il riconoscimento del titolo di scuola secondaria di II grado ai fini dell’accesso ai percorsi universitari può essere effett… italiano e legalizzato dalle competenti autorità nel Paese di provenienza; in caso di richiesta di equipollenza con una laurea magistrale non a ciclo unico è sufficiente compilare il presente modulo con i dati relativi al titolo di scuola secondaria superiore. Corsi di Laurea Magistrale. the field of recognition among Asian Countries, Credential evaluation centres and recognition procedure in Latin American countries, Samples & Copies of Academic National Diplomas, Blockchain for the recognition of qualifications - Blockchain per il riconoscimento dei titoli, TPG-LRC - Thematic Peer Group on the implementation of the Lisbon Recognition La procedura può prevedere prove sulla conoscenza della lingua italiana e/o per integrare eventuali contenuti mancanti. Esercizio di professione regolamentata (es. Proseguimento degli studi (accesso a corsi di secondo e terzo ciclo), 3. Cittadini e cittadine non comunitari/e residenti all’estero e richiedenti visto. ... per la partecipazione a pubblici concorsi e per l'equipollenza in generale, si consiglia di consultare il sito www.cimea.it. L’art. Tutti i diritti sui contenuti del presente sito sono di proprietà di Associazione CIMEA. Decreto Interministeriale 15 febbraio 2011 - Equipollenza del diploma di laurea in Giurisprudenza al diploma di laurea in Scienze Politiche - Pubblicato sulla Gazzetta ufficiale del 30 maggio 2011, n. 124: Rispondi : Da: ufhsdkh: 11/05/2015 09.24.48: Scusa ma questo fa riferimento all'equipollenza tra giurisprudenza vecchio ordinamento con scienze politiche vecchio ordinamento. Procedura di valutazione dei titoli finali esteri di primo e di secondo ciclo per l’accesso rispettivamente ai corsi di secondo (es. European Qualifications Accesso all'istruzione superiore (a corsi di primo ciclo), Procedure per l’accesso degli studenti stranieri richiedenti visto ai corsi di formazione superiore del 2018-2019, istituzioni italiane di istruzione superiore, 2. (i) titolo ufficiale rispettivamente di primo o secondo ciclo del sistema estero di riferimento, rilasciato da istituzione ufficiale del sistema estero; (ii) titolo che consente nel sistema estero di riferimento l’ingresso a medesimi corsi di secondo o terzo ciclo; (iii) titolo che presenta gli elementi di natura e disciplinari corrispondenti a quelli del titolo italiano richiesto per l’ingresso (come la natura accademica o gli elementi di ricerca). Calendario delle lezioni; Calendario degli esami; Ricevimento docenti; Iscrizioni Segreteria online Mappa del campus. É consentita la riproduzione o l’utilizzo dei contenuti pubblicati per scopi non commerciali previa autorizzazione scritta da parte di Associazione CIMEA e con citazione esplicita della fonte. 9 della Legge 148/2002 ha abrogato la precedente procedura di equipollenza (art 9: Sono abrogati il secondo ed il terzo comma dell'articolo 170 e l'articolo 332 del testo unico delle leggi sull'istruzione superiore, di cui al regio decreto 31 agosto 1933, n. 1592). Conseguimento dei titoli universitari italiani (equipollenza), 5. Il riconoscimento titoli di studio è necessario per essere ammessi ai Concorsi Pubblici. A. 2 della Legge 148 del 2002 stabilisce che: la competenza per il riconoscimento dei cicli e dei periodi di studio svolti all'estero e dei titoli di studio stranieri, ai fini. ). Convention in EHEA countries. Tel. Coordinatore didattico: Prof. Prof. Fabio Vittorini CORSO; Piano di studi; Sbocchi professionali ; Iscrizioni; Docenti; Politica per la qualità; Autore videoludico. Nota bene: Il nostro sistema è ancora culturalmente influenzato dal concetto di “equipollenza” come possibilità esclusiva di riconoscimento del titolo estero. Questi requisiti valgono per tutti gli studenti con titolo estero, indipendentemente dalla loro nazionalità, sia per le qualifiche rilasciate nei Paesi dell’Unione Europea (UE) che in quelli non-UE. CIMEA Academy e webinars Pubblicazioni e banche dati Tutti i diritti sui contenuti del presente sito sono di proprietà di Associazione CIMEA. 2 DPR 189/2009. nel caso di richiesta di equipollenza con una Laurea Magistrale si dovrà valutare anche il titolo del livello della Laurea, o il percorso iniziale nel caso di titoli a ciclo unico, per verificare che siano rispettati i requisiti minimi di ammissione alla Laurea Magistrale definiti dal Politecnico di Milano ; La domanda di equipollenza. un titolo di secondo livello, la Laurea magistrale, che si consegue dopo due anni con l’acquisizione di 120 CFU. Le informazioni sulle procedure di riconoscimento delle qualifiche estere finalizzate al rilascio di titoli finali italiani sono fornite direttamente dalle istituzioni italiane di istruzione superiore. Un titolo di studi che ti permette l'ingresso a carriere di alto livello gerarchico. Inoltre, l’art. 1. Per maggiori informazioni, per conoscere la documentazione da produrre e per scaricare il modulo di richiesta, si prega di collegarsi alla seguente pagina del sito MIUR: http://www.miur.gov.it/documents/20182/0/Equipollenza_Dottorato_ricerca_dpr382.pdf/f5ff98ae-ddff-4166-a822-83ef1b57c7f0. Televisione, cinema e new media; Strategic Communication - Dual Degree; Hospitality and Tourism Management - Dual Degree; Ufficio Stampa. Valutare l’equipollenza e l’equiparazione tra titoli italiani significa identificare un’equivalenza esistente tra titoli di studio accademici conseguiti secondo il vecchio e secondo il nuovo ordinamento a livelli diversi: laurea di primo livello, laurea specialistica, laurea magistrale e così via. +39 06.58497061. the field of recognition among Asian Countries, Credential evaluation centres and recognition procedure in Latin American countries, Samples & Copies of Academic National Diplomas, Blockchain for the recognition of qualifications - Blockchain per il riconoscimento dei titoli, TPG-LRC - Thematic Peer Group on the implementation of the Lisbon Recognition VI, Riconoscimento dei titoli italiani all'estero, 1. VIVia Michele Carcani, 61 – 00153 Romae-mail: [email protected] Procedura di valutazione dei titoli finali esteri di primo e di secondo ciclo per l’ottenimento di un corrispondente titolo finale italiano rispettivamente di primo o di secondo ciclo. 38 D.Lgs. Le informazioni sull’iscrizione ai corsi e sui documenti da presentare sono fornite direttamente dalle, a) il rilascio del corrispondente titolo italiano senza la richiesta di sostenere ulteriori esami o di presentare elaborati finali (riconoscimento diretto); tale procedura è identificabile con il termine di “. Dottorato di Ricerca). Tale procedura non trasforma il titolo estero in un titolo italiano, ma consente l’ingresso a corsi di secondo o terzo ciclo se il titolo estero presenta tutte le seguenti caratteristiche: (i) titolo ufficiale rispettivamente di primo o secondo ciclo del sistema estero di riferimento, rilasciato da istituzione ufficiale del sistema estero;(ii) titolo che consente nel sistema estero di riferimento l’ingresso a medesimi corsi di secondo o terzo ciclo;(iii) titolo che presenta gli elementi di natura e disciplinari corrispondenti a quelli del titolo italiano richiesto per l’ingresso (come la natura accademica o gli elementi di ricerca). Gli studenti del Corso di Laurea Magistrale in Televisione, cinema e new media sono stati alla Scala d... Calendari e Ricevimento Docenti. Il Decreto Ministeriale 1 settembre 2016 n. 662 definisce le corrispondenze tra le posizioni accademiche italiane e quelle di alcuni paesi esteri: a questo link è possibile scaricare la tabella di corrispondenza che costituisce parte integrante del decreto.